Biografia

Giancarlo Bresciani è un appassionato di radio, di volo e di fotografia, elementi principe della comunicazione universale. Da quel mondo sconosciuto che è l’atmosfera ha tratto ispirazione per il suo libro Fruscio d'Ali. Opera preceduta da Il merlo imbalsamato, una ricerca introspettiva ambientata negli anni sessanta, scritto e più volte riscritto come ogni prima opera e mai voluto pubblicare. Il volo l’ha anche portato a scrivere e a tradurre diversi articoli su questo argomento, molti sono stati pubblicati sulla rivista Volo a Vela di cui è corrispondente. Ha rimasterizzato per salvarlo dall'oblio l'Aliante di Stelio Frati, il fondamentale testo pubblicato nel 1946 sugli alianti dell'epoca. Ha tradotto poi dall'inglese The Second Duchess di Elizabeth Loupas, un romanzo giallo-storico con fantasiose vicende di Barbara d'Austria a Ferrara, un lavoro snobbato dall'autrice, ergo mai pubblicato. Ha tradotto anche un importante testo di Hanna Reitsch Il cielo il mio regno, un libro cult per gli appassionati di volo che non esisteva in lingua italiana. Ha voluto ricordare il periodo da adolescente trascorso in collegio ed ha scritto Forse è stato meglio così... storia tra l'autoironia e una puntina di ribellione. Ha pubblicato poi Storia di Antonio Zanni di Comacchio, pescatore di frodo, contabile, soldato, un libro particolarmente apprezzato e avvincente. Seguito da Alfonso II, l'ultimo duca, in cui riappare il secolo sedicesimo narrato attraverso i suoi personaggi. Poi è arrivato Rimini mon amour, la Rimini dagli anni quaranta ai sessanta. È in via di pubblicazione anche Cirenaica un sogno perduto. Una storia travagliata di un nostro recente passato.

http://www.yankee-yankee.com/

Immagini - Volo a vela - Alianti - Ferrara di notte - Il Palio di Ferrara - Buskers Festival Ferrara